DOMENICA 23 FEBBRAIO 2020
Il fatto

Sorrento capitale del cinema per una settimana, si comincia con Paolo Ruffini

Fino all'8 dicembre attesi in tanti, tra gli ospiti Carlo Verdone e Alessandro Gassman

di redazione
Sorrento capitale del cinema per una settimana, si comincia con Paolo Ruffini
Il sipario si alza domani. E per una settimana Sorrento diventa la capitale del cinema. Tanti i volti noti che faranno tappa in penisola Sorrentina. Si comincia con Paolo Ruffini, presente in sala alla proiezione di 'Up & Down-Un film normale' il 2 dicembre al Cinema Tasso, ore 21. Parte così la settimana dedicata al grande cinema. La serata è una anteprima aperta alla città delle Giornate Professionali di Cinema, principale momento d'incontro dell'industria cinematografica italiana fino a sabato 8 dicembre. Tra i tanti protagonisti del cinema italiano attesi a Sorrento, Serena Rossi, Luca Argentero, Massimo Boldi, Christian De Sica, Fausto Brizzi, Aldo Baglio, Alessandro Gassmann, Jasmine Trinca, Fabrizio Bentivoglio, Claudia Gerini, Andrea Occhipinti, Gabriele Muccino, Matilda De Angelis, Paola Cortellesi, Sonia Bergamasco, Antonio Albanese, Riccardo Milani, Giovanni Veronesi, Matilde Gioli, Carlo Verdone, Luigi e Aurelio De Laurentiis. La 41/a edizione è promossa dal Comune di Sorrento e dall'Anec, l'associazione nazionale degli esercenti di cinema che le produce e organizza, con il sostegno del Mibac e della Regione Campania.
01-12-2018 09:03:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO