MERCOLEDÌ 19 FEBBRAIO 2020
Somma Vesuviana

Spara con una mitraglietta fuori da un ristorante, terrore tra i clienti

Bloccato dai carabinieri, arrestato il quarantaquattrenne in grave stato d'alterazione

di redazione
Spara con una mitraglietta fuori da un ristorante, terrore tra i clienti

Si sentiva come il protagonista di un film d’azione. E' entrato in un ristorante di Somma Vesuviana, ha ordinato da bere, ha consumato ed è uscito. Rientrato nel locale, stavolta con una mitraglietta "spectre m4" calibro 9x21 e un sacchettino in mano, si è messo a inserire una per una le cartucce nel caricatore sotto gli occhi attoniti dei clienti e degli addetti all'attività; a uno di questi ultimi, una volta finito il caricamento, ha lasciato il sacchetto contenente 39 cartucce.
Uscito all'esterno del ristorante, ha sparato una raffica di mitraglietta in aria e si è dato alla fuga alla guida della sua auto.
I carabinieri di somma vesuviana, intervenuti immediatamente in zona a seguito di alcune telefonate di allarme al 112, lo hanno intercettato alla guida della sua auto, bloccandolo e traendolo in arresto. nel frattempo si era disfatto dell'arma.
Quando i carabinieri lo hanno tratto in arresto, appariva in evidente stato di alterazione. In manette è finito un quarantaquattrenne di Marigliano. 

08-11-2016 17:48:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO