MARTEDÌ 26 MAGGIO 2020
Castellammare

Sparatoria a via Napoli, colpito giovane di 23 anni: giallo sul movente

Il ragazzo, ritenuto vicino al clan Cesarano, ricoverato al San Leonardo per essere operato a coscia e gluteo

di Redazione
Sparatoria a via Napoli, colpito giovane di 23 anni: giallo sul movente

Colpito ad una gamba e ad un gluteo nella periferia di Castellammare. Un giovane di 23 anni è stato ferito nella tarda serata di ieri a colpi d'arma da fuoco. Il fatto è avvenuto ieri notte a Via Napoli. Il ragazzo era dinanzi alla sua abitazione quando - così è stato riferito agli investigatori - è stato raggiunto da uno sconosciuto in sella ad uno scooter, che ha esploso alcuni colpi di pistola. In compagnia di amici stava ritornando a casa, quando non si è accorto di essere affiancato dagli esecutori dell'agguato, entrambi col viso coperto dal casco. Il 23enne, L.G.C. figlio di un pregiudicato ritenuto vicino al clan Cesarano, è stato raggiunto al gluteo sinistra e alla coscia. Portato in ospedale, è in attesa di essere operato per l'estrazione del proiettile. Sulla vicenda indaga la polizia che sul posto ha trovato un bossolo e macchie di sangue. Gli inquirenti sono anche a lavoro per capire se ci sono testimoni e immagini del sistema di videosorveglianza. 

27-06-2017 11:09:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA