MERCOLEDÌ 26 FEBBRAIO 2020
Santa Maria la Carità

Statua di Padre Pio come pizzo, l'estorsione ai danni di un imprenditore

Incastrato dalla immagini della videosorveglianza, arrestato Amato La Mura

di redazione
Statua di Padre Pio come pizzo, l'estorsione ai danni di un imprenditore
Dopo tre mesi di minacce per avere soldi, aveva chiesto come pizzo la statua di Padre Pio. L'ultimo episodio di una sequenza di terrore nei confronti di un imprenditore di Santa Maria la Carità. L'uomo, Amato La Mura, 48 anni, è stato arrestato dai carabinieri di Sant'Antonio Abate, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare per tentata estorsione aggravata emessa dal gip di Torre Annunziata.
Nel corso di indagini coordinate dalle procura i carabinieri hanno accertato che per tre mesi l'uomo tentò di estorcere soldi a un'imprenditore del settore ceramica presentandosi insistentemente e che poi, minacciandolo con una spranga di ferro, voleva gli consegnasse una statua di San Pio, alta più di 2 metri, in esposizione nel piazzale della ditta.
La consegna non si verificò grazie all'intervento dei carabinieri, venuti a conoscenza della vicenda. Le indagini, svolte grazie a testimoni e all'esame delle immagini di videosorveglianza, hanno consentito di identificare il malvivente.
20-01-2017 18:17:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO