DOMENICA 23 GENNAIO 2022




L'inchiesta

Statua rubata dal sagrato di una chiesa a Nola, in vendita su una bancarella

Denunciato per ricettazione venditore di Scisciano

di Redazione
Statua rubata dal sagrato di una chiesa a Nola, in vendita su una bancarella

Dopo tre giorni ritrovata l’opera d’arte rubata in una chiesa di Nola. I carabinieri trovano la “Bernadette” e i vasi per i fiori sdradicati di notte dal sagrato della chiesa. Erano esposti in vendita in un mercatino di Pomigliano. La scoperta effettuando perquisizioni disposte dalla procura di Nola, i militari hanno trovato così una statua di gesso di 50 centimetri raffigurante “bernadette” e due vasi per fiori di marmo di 20 centimetri.
L’opera sacra era stato rubata la notte del 18 ottobre dalla chiesa a Nola di “San Vincenzo Ferrari” in via Polvica e il parroco ne aveva denunciato il furto la mattina stessa.
La statua era esposta in vendita su una bancarella in un mercato rionale in via Mazzini.
Identificato il venditore, un 46enne di Scisciano, pregiudicato, anche per reati specifici, che adesso dovrà rispondere di ricettazione.

21-10-2017 19:53:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA