DOMENICA 23 FEBBRAIO 2020
Torre Annunziata

Studente scomparso nel nulla, appelli della famiglia per il ragazzo sparito da casa

In ansia i parenti di Giovanni Bottiglieri, in tanti lo cercano da ieri mattina

di redazione
Studente scomparso nel nulla, appelli della famiglia per il ragazzo sparito da casa

Da ieri mattina nessuno sa più nulla di lui. L’ansia nei familiari di Giovanni Bottiglieri cresce ad ogni ora che passa. Nessuno riesce a spiegarsi come sia svanito nel nulla, lo studente che da Torre Annunziata si spostava solo per frequentare l’università. Ventuno anni, iscritto a tecniche audioprotesiche alla Federico II di Napoli. Ormai si moltiplicano gli appelli per ritrovarlo. Il ragazzo, alto 180, snello, capelli neri leggermente lunghi, residente in via Dante, a Torre Annunziata, è uscito di casa ieri alle nove e non è più tornato. Al momento della scomparsa, il giovane indossava occhiali da vista con montatura nera, jeans, giaccone di lana con bottoni color marrone e scarpe da ginnastica nere e non ha portato via con se il suo cellulare.
I familiari ne hanno denunciato la scomparsa ai carabinieri della stazione di Torre Annunziata. Prima della denuncia alle forze dell’ordine, gli stessi parenti e gli amici del giovane avevano lanciato l’allarme su Facebook. Chiunque sia in grado di fornire notizie utili alle ricerche del ragazzo può contattare la caserma dei carabinieri di Torre Annunziata al numero 112.

25-01-2017 17:28:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO