MARTEDÌ 24 MAGGIO 2022




Il caso

Sub muore in mare a soli 34 anni, tragedia al largo di Massa Lubrense

Inchiesta sulla tragica fine di Elvino Lubrano, inquirenti al lavoro per capire cosa sia accaduto durante l'immersione

di Candida Aiello
Sub muore in mare a soli 34 anni, tragedia al largo di Massa Lubrense

Si è immerso nelle acque di Massa Lubrense, ma non è più tornato. Sulla spiaggia i suoi vestiti, in mare il corpo senza vita di Elvino Lubrano. Tragedia in Penisola Sorrentina per la morte del giovane il cui cuore ha smesso di battere ad appena 34 anni. A dare l'allarme il titolare di un ristorante del posto che non ha visto tornare il sub e ha cominciato a sospettare il peggio, tanto più che sul bagnasciuga erano rimasti i suoi indumenti. La Centrale Operativa della Guardia Costiera di Castellammare di Stabia è arrivata poco dopo la chiamata, intorno alle ore 13. Ricevuta la richiesta di aiuto del ristoratore, i militari stabiesi, agli ordini del Comandante Guglielmo Cassone, sono subito intervenuti con la motovedetta di Capri che, dopo una ricerca effettuata nello specchio acqueo interessato dalla segnalazione, ha trovato il giovane sub ormai già morto. Dopo aver recuperato il corpo, i militari hanno trasportato Elvino Lubrano al porto di Castellammare di Stabia e, successivamente, all’obitorio dell’ospedale San Leonardo in attesa di ulteriori disposizioni da parte della Procura di Torre Annunziata che dovrà disporre l’autopsia. Anche per capire cosa sia veramente avvenuto in quei fondali di Massa Lubrense. Non risulta, infatti, ancora chiara la dinamica dell’incidente che ha portato alla tragedia. Saranno le indagini svolte dal personale della Capitaneria di porto stabiese e di quella di Massa Lubrense a le ultime sequenze di vita del sub e cioè se la giovane vittima sia stata colta da un malore mentre si immergeva o sia andato storto qualcosa e si debba accertare di chi siano le responsabilità. Nel frattempo a piangerlo sono i tanti che non immaginavano di doverlo perdere così presto. 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

06-10-2017 19:52:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA