GIOVEDÌ 21 OTTOBRE 2021




Il fatto

Terremoto a Napoli, più scosse e scatta la paura

Da ieri sera la terra trema ai Campi Flegrei

di Redazione
Terremoto a Napoli, più scosse e scatta la paura

Tre volte in poche ore. Ancora terremoti nella zona Flegrea. La prima scossa ieri sera e altre due in mattinata. È stata una notte di preoccupazione per i tanti residenti nella zona dei Campi Flegrei, vasta area che comprende alcuni quartieri della zona Occidentale di Napoli (Agnano, Fuorigrotta, Bagnoli ma anche Soccavo e Pianura) e popolosi centri come Pozzuoli. Dopo una prima scossa di terremoto ieri sera, Isensori dell'Osservatorio Vesuviano hanno registrato nuove scosse di terremoto avvertite dalla popolazione a partire dalle 4:13. La più energetica, di magnitudo 2.3 e profondità 1,7 km ha avuto epicentro nella zona dei Campi Flegrei (Nord della città di Napoli) a una profondità di circa 2,23 km nell'area tra la Solfatara e l'Accademia. Alle 4:20 un altro terremoto, di magnitudo 1.7 e profondità 1,7km, è stato invece localizzato nell'area tra la Solfatara e Via Napoli. L'ultima in mattinata.

20-12-2020 09:32:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA