DOMENICA 23 GENNAIO 2022




Il fatto

Terzigno, arriva il giorno degli abbattimenti: 14 famiglie senza casa

Al via le ruspe in esecuzione di una sentenza della Cassazione

di Redazione
Terzigno, arriva il giorno degli abbattimenti: 14 famiglie senza casa

È arrivato il tempo del silenzio. Si sente solo il rumore della ruspa in moto per abbattere le case delle 14 famiglie di Terzigno, dalla storia che ha dell'assurdo. Dopo le manifestazioni, i blocchi stradali e le lacrime di disperazione per gli abitanti delle palazzine abusive è arrivato il giorno più difficile. Da questa mattina le ruspe hanno cominciato l'operazione di abbattimento. Al lavoro la ditta a cui è stato assegnato il compito di demolire quegli appartamenti acquistati dai proprietari, senza che nessuno li avvisasse dell'assenza di licenze edilizie. Cominciato il distacco delle utenze si procederà all'abbattimento degli edifici del parco nelle prossime ore, come stabilito da una sentenza della Cassazione. I magistrati hanno riconosciuto la buona fede degli attuali proprietari del parco a via Zabbatta, ma hanno comunque stabilito che occorre demolire quelle costruzioni fuorilegge in zona rossa, troppo vicine al Vesuvio. Una situazione che le 14 famiglie hanno appreso solo nel 2013, quando ormai la società immobiliare da cui hanno acquistato era fallita. Le ruspe hanno iniziato ad abbattere le case, situate all’interno del parco Santa Lucia, dando esecuzione allo sfratto esecutivo avvenuto all’inizio della settimana intorno alle 12 e 30. Stamattina già c’era stato un brusco risveglio con l’arrivo di una ruspa, alle prime luci dell’alba. Gli sgomberati, oramai stanchi dopo tante ore di protesta, hanno raccolto le ultime forze a disposizione e hanno provato anche a sollecitare il sindaco Francesco Ranieri, che ha confermato di non poter più fare nulla per evitare il dramma. Tra gli insegnanti, pensionati e impiegati restati senza casa c'è anche chi dovrà continuare a pagare il mutuo concesso dalle banche per quegli appartamenti abusivi. E intanto le ruspe continuano a demolire l'ultima speranza delle 14 famiglie restate senza casa.

15-11-2019 16:27:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA