SABATO 27 FEBBRAIO 2021




Cinema

Tirami sù opera prima di Fabio De Luigi nelle sale cinematografiche dal 25 febbraio

Debutto dietro la macchina da presa del comico in un film che parla della corruttibilità della società moderna.

di Antonio De Felice
Tirami sù opera prima di Fabio De Luigi nelle sale cinematografiche dal 25 febbraio

La prima cosa che dichiara De Luigi comico alla sua prima esperienza di regista in un film che parla della corruttibilità della società moderna che il suo non è un film denuncia.
Realizzato da Colorado Film per conto di Medusa, Tiramisù è il lavoro cinematografico di cui Fabio De Luigi ha scritto il soggetto ne ha curato la realizzazione e di cui è anche protagonista e sceneggiatore.
Una comicità pulita dice Vittoria Puccini protagonista femminile, un mio film che finalmente anche mia figlia potrà vedere.
Di sicuro chi vedrà questo film potrà poi fare a casa un "tirami su" coi fiocchi, ma forse a parte due ore di spensieratezza e la ricetta del dolce, questo film è destinato ad entrare di diritto in quelle opere cinematografiche di cui non si parlerà, almeno queste sembrano essere le premesse, poi sarà come sempre il botteghino insieme al pubblico determinarne il successo.
 

23-02-2016 20:59:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA