DOMENICA 23 FEBBRAIO 2020
Torre Annunziata

Tonino Scala al Marconi: "I miei scritti denunciano e deridono omertà e camorra"

Terzo appuntamento all'istituto torrese per l'iniziativa Le(g)ali a Torre. Giovedì, dibattito conclusivo incentrato sullo stalking

di Paolo Di Capua
Tonino Scala al Marconi:

L'istituto Marconi di torre Annunziata continua a viaggiare su Le(g)ali della prevenzione dell'informazione relative a tematiche molto sensibili e molto vicine ai giovani. Il tero appuntamento, promosso dalla Preside Cucurullo e dalla prof. Imma Pirozzi, ha visto la partecipazione di uno scrittore che adora parlare e comunicare ai giovani, Tonino Scala. Autore impegnato sia in testi molto complessi legati alla criminalità organizzata, sia in testi decisamente più leggeri ed irrierenti, Scala, con gli studenti dell'istituto Torrese ha voluto parlare di Camorra e di omertà.  Lo scrittore, giornalista, blogger ed editorialista stabiese ha narrato ai ragazzi alcune delle storie sbagliate, che hanno dato vita al suo ultimo lavoro.L'interesse dei partecipanti al convegno è stato notevole, tant'è che alcuni di questi si sono dedicati alla lettura del libro già durante l'incontro. Giovedì ultimo appuntamento dell'iniziativa che ha riscosso un grande successo fra gli studenti in quanto stimolati, nel corso del mese di Maggio, da relatori d'eccezione. Giovedì si parlerà di Stalking                     

24-05-2017 09:15:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO