MARTEDÌ 24 MAGGIO 2022




Il fatto

Torre Annunziata, estorsioni a imprenditori e commercianti: uomo dei Gionta condannato a sei anni

Aristide Immola, 37 anni, catturato nella sua casa nel quartiere la Murattina

di Redazione
Torre Annunziata, estorsioni a imprenditori e commercianti: uomo dei Gionta condannato a sei anni

Estorsioni a commercianti e imprenditori. Preso uomo dei Gionta. Questa mattina  gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Torre Annunziata  hanno dato esecuzione ad un provvedimento definitivo nei confronti di Aristide Immola,37enne, di Torre Annunziata, con precedenti di polizia, emesso dalla Corte di Appello di Napoli, perché condannato ad una pena detentiva di 6 anni, per il reato di estorsione aggravata. I poliziotti, dopo vari servizi di appostamenti ed una meticolosa attività investigativa, hanno trovato il 37enne nella sua abitazione, nel quartiere conosciuto coma “La Murattina”, per lo stesso considerata una roccaforte e dove poteva contare su numerosi appoggi di parenti e solidali. L’uomo non ha apposto resistenza. Il 37enne è stato arrestato e condotto presso la casa Circondariale di Secondigliano.


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

26-12-2018 17:11:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA