DOMENICA 17 OTTOBRE 2021




Il fatto

Torre del Greco, pusher ai domiciliari vendeva cocaina in strada: arrestato

Santo Formicola, venti anni, nascondeva a casa droga e soldi

di Redazione
Torre del Greco, pusher ai domiciliari vendeva cocaina in strada: arrestato

Vende cocaina a venti anni. Scoperto a Torre del Greco giovane pusher, preso a spacciare mentre avrebbe dovuto essere ai domiciliari. Ieri sera gli agenti del commissariato torrese hanno arrestato Santo Formicola, 20enne, sottoposto al regime degli arresti domiciliari, già noto alle forze di polizia, per il reato di spaccio di sostanza stupefacente ed evasione dal regime della detenzione domiciliare. I poliziotti, nell’ambito di una mirata attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti, dopo un’attività di appostamento, in via Gradoni e Canali, hanno notato un via vai di giovani nei pressi di una baracca, adiacente all’abitazione del 20enne e che lo stesso dopo aver effettuato lo scambio dose-denaro ritornava nuovamente nella propria abitazione. Gli agenti  hanno subito bloccato il Formicola, il quale come ultimo tentativo ha cercato di disfarsi di alcune dosi. Gli acquirenti- consumatori, invece, sono riusciti ad allontanarsi. Nella tasca dei pantaloni  del Formicola sono stati rinvenuti 1,1 grammi di cocaina e 15euro. Successivamente  da un controllo effettuato presso l’abitazione, in vari nascondigli,  sono stati rinvenuti un totale  di 57,8 grammi di cocaina, 22,6 di marijuana , un bilancino elettrico di precisione e la somma di 60,00 euro, divise  in varie banconote. Il giovane 20enne è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

07-02-2019 20:16:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA