SABATO 22 GENNAIO 2022




Il caso

Torre del Greco, rimpasto a tempo di record per Palomba: due nuovi assessori

Entrano Giovanni Marino, ex vicesindaco di San Giorgio e Elena Ciavolino, vanno via Pietro De Rosa e Monica Ascione

di Redazione
Torre del Greco, rimpasto a tempo di record per Palomba: due nuovi assessori

Foto di addio per due assessori. A Torre del Greco vanno via in due per lasciare il posto ad altri ingressi a meno di un anno dall'inizio dell'esperienza Palomba. Rimpasto a tempo di record. Eletto la scorsa estate, il primo cittadino si è visto costretto ad estromettere due assessori per fare spazio alle proposte provenienti della lista civica ''La Svolta'', cresciuta rispetto al risultato elettorale, passando da uno a quattro consiglieri comunali.
Lasciano l'esecutivo l'ex primo dirigente di polizia Pietro De Rosa, scelto direttamente dal primo cittadino per risolvere la crisi rifiuti, e Monica Ascione, figlia dell'ex consigliere provinciale Alfonso. Al loro posto subentrano Giovanni Marino, già vicesindaco a San Giorgio a Cremano, e la giovane Elena Ciavolino. Al primo sono andate le deleghe a personale, urbanistica, cimitero, patrimonio, nuova edilizia sportiva e parcheggi. Ancora da definire invece gli incarichi della seconda new entry. Riconfermati i restanti cinque assessori, con la novità che al vicesindaco Annarita Ottaviano va anche il compito di occuparsi delle Politiche per i marittimi.

11-02-2019 18:02:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA