DOMENICA 23 GENNAIO 2022




Il fatto

Torre del Greco, sequestrato centro sportivo: in uno spogliatoio 500 chili di sigarette di contrabbando

Arrestato il trasportatore, denunciato il titolare dell'impianto

di Redazione
Torre del Greco, sequestrato centro sportivo: in uno spogliatoio 500 chili di sigarette di contrabbando

Cinquecento chili di sigarette nascoste nello spogliatoio di un centro sportivo a Torre del Greco. Sequestrata l'interna struttura con campi da calcio, bar, spogliatoi, docce e depositi, insieme ad un'auto e un cellulare. Il contrabbandiere è stato arrestato mentre il titolare dell'impianto sportivo denunciato all'Autorità Giudiziaria. I finanzieri della dipendente Compagnia di Portici, durante un’ordinaria attività di controllo economico del territorio, hanno sequestrato complessivamente 534,400 chilogrammi di sigarette di contrabbando.
In particolare, le fiamme gialle, nel Comune di Torre del Greco, alle prime ore del mattino notavano un’autovettura sospetta passare in una zona di periferia e decidevano di seguirla. Il veicolo arrestava la
propria corsa entrando all’interno di un complesso sportivo e si fermava davanti ad un locale adiacente ad un campo da calcio, ove il conducente scendeva ed iniziava a caricare delle scatole di cartone riportanti il marchio di sigarette “Regina”. Immediatamente i militari intervenivano e nel corso della
contestuale perquisizione eseguita all’interno del locale, adibito a deposito di sigarette di contrabbando, rinvenivano complessivamente 534 chili di sigarette, prive del contrassegno di Stato e presumibilmente destinate alla locale. Trovati anche altri tipi di marche come le Marlboro blu. 

27-06-2019 20:06:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA