VENERDÌ 22 OTTOBRE 2021




Il fatto

Torre del Greco, spara in piazza per festeggiare Santa Lucia: arrestato

Tommaso Sannino, 62 anni, semina il panico all'esterno di una chiesa

di Redazione
Torre del Greco, spara in piazza per festeggiare Santa Lucia: arrestato

Panico in piazza a Torre del Greco. Colpi di pistola salve per festeggiare la santa all'esterno della chiesa: arrestato un uomo di 62 anni. Tommaso Sannino ha voluto celebrare così Santa Lucia. Questa mattina verso le otto, in piazza Santa Croce, subito dopo la messa in onore della santa, un uomo è uscito sulla scalinata dalla basilica, ha estratto da sotto il cappotto una semiautomatica e ha sparato per due volte in aria. Subito dopo, rimessa l'arma nella cintola dei pantaloni, è rientrato in chiesa per uscirne alcuni minuti dopo e ripetere il particolare ''festeggiamento''. Dopo aver esploso altri due colpi, ha riposto l'arma tra gli indumenti ed è andato via.
I carabinieri della compagnia di Torre del Greco, subito intervenuti sul posto a seguito di segnalazione da parte di fedeli e passanti, hanno identificato (anche grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza) e raggiunto poco dopo nella sua abitazione l'uomo. Tommaso Sannino è stato tratto in arresto con l'accusa di esplosioni pericolose e resistenza a pubblico ufficiale. Il sessantaduenne, infatti, quando i militari sono arrivati a casa sua, ha opposto resistenza con qualche spintone e minacciando i rappresentanti delle forze dell'ordine. Durante la perquisizione della sua abitazione, la semiautomatica non è stata trovata mentre sul letto c'era una scatola contenente tre colpi a salve per pistola semiautomatica dello stesso tipo dei due trovati e sequestrati dai carabinieri sulla scalinata della basilica. Sannino è ora è in attesa di giudizio direttissimo.

13-12-2018 18:25:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA