MERCOLEDÌ 10 AGOSTO 2022




Il fatto

Torre del Greco, sullo scooter con 14 chili di droga: catturato il complice

A novembre Eugenio Consolato era riuscito a fuggire, arrestato come Vittorio Gargiulo

di Redazione
Torre del Greco, sullo scooter con 14 chili di droga: catturato il complice

Sullo scooter con 14 chili di cannabis a Torre del Greco. Preso il complice del 27enne arrestato a novembre. Fuggito due mesi fa, è stato raggiunto da una misura cautelare. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Torre del Greco hanno arrestato Eugenio Consolato, in esecuzione di un provvedimento cautelare emesso dal GIP di Torre Annunziata, su richiesta della procura. Consolato, 36enne, pregiudicato torrese sfuggì all’arresto nel novembre scorso, quando, insieme al 27enne Vittorio Gargiulo, fu sorpreso a bordo di uno scooter con due sacchi neri colmi di marijuana. Era a volto scoperto e i militari lo riconobbero facilmente; scoprirono poi che fosse vicino di casa del complice. Arrestato, Consolato è ora ai domiciliari. A novembre, invece, fu bloccato Vittorio Gargiulo, 27enne del posto anche il giovane già noto alle forze dell'ordine. Gargiulo fu sorpreso mentre stringeva due grossi sacchi di plastica all’interno dei quali i carabinieri hanno trovato quasi 15 chili di piante di cannabis indica. Arrestato, il 27enne è stato tradotto al carcere di Poggioreale. Ora entrambi sono stati assicurati alla giustizia.


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

09-01-2020 11:18:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA