LUNEDÌ 14 GIUGNO 2021




Il fatto

Tragedia del lavoro, operaio muore schiacciato a 32 anni

L'incidente a Marano, Salvatore Arciello era dipendente di una ditta rifiuti di Angri

di Redazione
Tragedia del lavoro, operaio muore schiacciato a 32 anni

Muore a 32 anni mentre lavorava. Schiacciato da un autocompattatore della raccolta rifiuti. Vittima di un incidente sul lavori un altro netturbino dopo quello investito poche settimane fa, la tragedia questa mattina a Marano. Un operaio della ditta Tekra, impresa di Angri, che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani, ha perso la vita a due passi dal municipio. L'uomo, Salvatore Arciello, 32 anni è stato schiacciato dall'autocompattatore con cui era in servizio. Sul posto i mezzi di soccorso e i carabinieri della locale compagnia. Chiusa la strada per permettere agli inquirenti di ricostruire la dinamica del fatto. Aperta un'inchiesta per capire cosa sia successo. Il giovane operaio lascia una moglie e due figli.

06-05-2019 08:17:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA