GIOVEDÌ 29 LUGLIO 2021




Il fatto

Tragedia di Capodanno, bambino raccoglie petardo che esplode: perde le dita

Ragazzino di 11 anni, di Villaricca, operato d'urgenza ieri pomeriggio

di Redazione
Tragedia di Capodanno, bambino raccoglie petardo che esplode: perde le dita

Ha solo 11 anni e non ha più le dita della mano destra. Tragedia a Villaricca. Un bambino di soli 11 anni è finito in ospedale per aver raccolto un petardo non esploso nella notte di Capodanno. In strada a giocare ha visto il petardo a terra e l'ha raccolto in via Marconi. La folle corsa in ospedale non è servita a salvargli la mano. I medici hanno dovuto amputargli tutte le dita della mano destra. I fatti ieri pomeriggio. Il piccolo si trovava in strada quando ha raccolto il botto che gli è esploso all’improvviso tra le mani. Le urla hanno allertato i residenti della zona e i genitori che lo hanno accompagnato al San Giuliano di Giugliano. I medici non hanno potuto far niente per salvargli le dita.

02-01-2019 10:35:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA