MERCOLEDÌ 13 NOVEMBRE 2019
Il fatto

Tragedia in mare, colto da malore su una barca: muore a Cetara

Durate a lungo le operazioni per tentare di rianimare Alfredo Tarantino

di redazione
Tragedia in mare, colto da malore su una barca: muore a Cetara

Hanno provato a rianimarlo per quasi un'ora. Ma non sono riuscita a salvarlo. Si sente male in barca e muore nel porto di Cetara 73enne originario del napoletano. Alfredo Tarantino, di Brusciano, si trovava in barca con la famiglia al largo di Erchie quando si è sentito male. Dalla barca, che ha provato a raggiungere rapidamente il porto di Cetara, è stato immediatamente lanciato l’allarme al 118 la cui centrale operativa ha inviato l'ambulanza da Vietri sul Mare. E poco dopo in zona è giunto anche l’elisoccorso. La famiglia ha assistito impietrita alle operazioni di soccorso durate 45 minuti sul porto di Cetara, dove i bagnanti sono rimasti in attesa che tutto si concludesse con un epilogo positivo L'uomo che sarebbe stato persino intubato pronto ad essere trasferito con l’eliambulanza del 118. Ma nulla è servito.

22-08-2019 08:22:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO