GIOVEDÌ 28 OTTOBRE 2021




Il dramma

Tragedia nel casertano, violento impatto tra auto: morti due giovani

Giuseppe Mingione, 19 anni e Salvatore Fusco, 24 anni, le vittime dell'incidente

di Redazione
Tragedia nel casertano, violento impatto tra auto: morti due giovani

Due vite spezzate. Due auto si scontrano nella notte, due i giovani uccisi nel violento impatto. Morti sul colpo, negli stessi drammatici minuti. È il tragico bilancio dell'incidente avvenuto sulla Statale 700, variante Reggia di Caserta, nel comune di Santa Maria Capua Vetere nella notte tra venerdì e sabato. Le vittime, Giuseppe Mingione, di 19 anni e il 24enne Salvatore Fusco si conoscevano. Era entrambi di San Prisco, piccolo paese del casertano e abitavano, con le loro famiglie, poco distante l'uno dall'altro. Ma intorno all'1,30 nessuno dei due è riuscito ad evitare l'altro. A causa dell'alta velocità e di una manovra azzardata si sono scontrati frontalmente. Alcuni automobilisti di passaggio hanno allertato i soccorsi, ma l'ambulanza del 118 non serviva più. Il personale non ha potuto fare altro che accertare la morte dei due ragazzi. I loro corpi sono stati estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco. Aperta un'inchiesta per ricostruire la dinamica dell'incidente che ha tolto due giovani alle loro famiglie e a chi li amava.

08-02-2020 13:14:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA