DOMENICA 27 NOVEMBRE 2022




Il fatto

Trancia la coda della Sirena di Vietri, il raid ripreso dalle telecamere: denunciato ragazzino

Il sindaco De Simone: 'Neanche il coraggio di chiedere scusa'

di Redazione
Trancia la coda della Sirena di Vietri, il raid ripreso dalle telecamere: denunciato ragazzino

Si vede nelle immagini della videosorveglianza che colpisce la statua della Sirena e le trancia la coda. Denunciato un ragazzo a Vietri sul Mare, responsabile del raid vandalico.

Danneggiata la scultura della Sirena che dà il benvenuto in Costiera Amalfitana. Uno dei simboli d'arte della città della ceramica, con il celebre "ciuccio", è stato vandalizzato ieri sera: rotta la coda. L'opera del maestro Luigi Manzo era stata installata nell'aiuola di piazza Matteotti nel 2010 e più volte era stata presa di mira dai vandali. L'autore del gesto è un giovanissimo del posto. "Il fatto è stato già comunicato all' autorità competente ed il ragazzo, identificato attraverso le telecamere, denunciato" ha scritto sulla sua bacheca Facebook il sindaco Giovanni De Simone che, riferendosi direttamente al minore: "Neanche il coraggio di venire a chiedere scusa il giorno dopo alla comunità".


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

04-07-2022 09:33:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA