SABATO 23 OTTOBRE 2021




Il fatto

Trecase, a tredici anni sorpreso a annaffiare cannabis

Arrestato Salvatore Improta, 23 anni di Torre Annunziata, che stava confezionando dosi

di Redazione
Trecase, a tredici anni sorpreso a annaffiare cannabis

Ad appena 13 anni sorpreso ad annaffiare piante di cannabis. In casa un 23enne, nel frattempo, confeziona dosi. La scoperta a Trecase. Asdrubale Salvatore Improta, un 23enne di Torre Annunziata già noto alle forze dell’ordine per reati in materia di stupefacenti, è stato sorpreso dai carabinieri della stazione di Trecase mentre insieme a un 13enne incensurato era in un terreno su via Colonne. Il 13enne era intento ad annaffiare 8 piante di cannabis, il 23enne stava realizzando confezioni di marijuana verosimilmente in vista della serata di venerdì. I due sono stati bloccati e perquisiti. Il 23enne aveva addosso 3 bustine di marijuana; altre 47 erano nascoste nel terreno tra i vasi delle piante di cannabis. Il tutto è stato sequestrato insieme a un bilancino di precisione e bustine di cellophane. Terminate le formalità Improta è stato arrestato per coltivazione e detenzione a fini di spaccio di stupefacente e tradotto in carcere; il minore è stato denunciato per gli stessi reati.

08-06-2019 13:10:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA