SABATO 16 OTTOBRE 2021




Il punto

Tromba marina al largo di Capri, la Protezione civile proroga l'allerta meteo

Nubifragi attesi nel fine settimana, in arrivo due perturbazioni

di Redazione
Tromba marina al largo di Capri, la Protezione civile proroga l'allerta meteo

Una tromba marina al largo dei Faraglioni, poco prima del tramonto. Disagi e allagamenti a Capri per il forte nubifragio abbattutosi sull'isola nel pomeriggio.
Fuggi-fuggi dei turisti a Marina Grande trovatisi nel bel mezzo della bufera di acqua. Problemi ad Anacapri dove l'acqua piovana ha invaso e reso impraticabili numerose strade. Crollato per il peso dell'acqua un muro in via Catena, senza per fortuna provocare feriti. Ma anche domani sarà una giornata difficile con un anticipo di maltempo e condizioni meteo più complicate con il rischio di nubifragi nel weekend. Sono in arrivo in Italia due perturbazioni che si sovrapporranno e cambieranno lo scenario meteorologico: la prima, meno intensa, sta raggiungendo l'Italia in queste ore e lascerà il Paese sabato. Proprio sabato è previsto l'arrivo della seconda e più 'forte' perturbazione che produrrà i suoi effetti fino a lunedì. Sono le previsioni dei meteorologi del Centro Epson Meteo.
Domani le condizioni meteo peggioreranno progressivamente al Sud con rovesci o temporali anche forti al mattino in Sicilia, e in serata anche in bassa Campania, Basilicata e Puglia. La mattina di sabato sono previsti ancora temporali sparsi, per effetto della prima perturbazione che in giornata lascerà l'Italia. Sulle regioni settentrionali si registreranno i primi effetti dell'arrivo della parte più avanzata della seconda perturbazione, che nel corso della giornata causerà piogge e rovesci che tenderanno a estendersi a tutto il Nord e alla Toscana. Nella notte le regioni centrali tirreniche e l'Umbria vedranno l'arrivo di rovesci o temporali con fenomeni che risulteranno localmente intensi e abbondanti.
Domenica le piogge e i temporali tenderanno a interessare il Nordest, le regioni centrali, le Isole e il settore del basso Tirreno, mentre è previsto un miglioramento nel settore di Nordovest. Su Alpi centro-orientali, Venezie e in parte su Toscana Lazio e Campania si avranno gli accumuli maggiori, localmente fino a 50-100 litri di pioggia per metro quadrato.
Lunedì proseguirà la pioggia specialmente sull'area del medio e basso Tirreno e al Sud, con ancora la possibilità di rovesci o temporali anche forti.

07-09-2017 20:04:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA