DOMENICA 24 OTTOBRE 2021




Il fatto

Ucciso per difendere la figlia, la verità nei filmati del terrore: caccia al quarto uomo

Scarcerato Antonio Venditto, non era nel branco

di Redazione
Ucciso per difendere la figlia, la verità nei filmati del terrore: caccia al quarto uomo

Un quarto uomo. Si riapre l'inchiesta sull'omicidio del padre morto per difendere la figlia. Ucciso per un parcheggio a Torre Annunziata. Si cerca il quarto del branco. La svolta nelle ultime ore. Scarcerato Antonio Venditto, arrestato per l'omicidio di Maurizio Cerrato come quarto del gruppo di assassini. La decisione e' stata assunta dal Gip a seguito di una richiesta avanzata dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata, per sopravvenuta carenza dei gravi indizi di colpevolezza. Aperta la caccia al quarto uomo dopo che sono stati recuperati dei filmati del sistema di videosorveglianza che alcuni testimoni avevano cancellato per aiutare il branco. Venditto ha dichiarato da subito di trovarsi altrove quella terribile sera a Torre Annunziata. Ma in un primo momento la figlia della vittima lo aveva riconosciuto insieme ai fratelli Scaramella e al cugino dei due Antonio Cirillo.  Indagini rese più difficili dal silenzio e l'omertà di chi ha visto e taciuto. Ma c'è chi ha fatto anche di più per coprire il branco. Testimoni oculari dell'omicidio sono giunti, secondo la Procura di Torre Annunziata, persino ad alterare le fonti di prova, cancellando i filmati del sistema di videosorveglianza del garage dove è avvenuto l'omicidio. Poi la svolta grazie ad una consulenza tecnica informatica, da cui è stato possibile recuperare quelle immagini dei filmati di sorveglianza relative ai momenti immediatamente precedenti l'omicidio e sottoporle in visione alla figlia della vittima, la quale non ha riconosciuto il Venditto tra le persone presenti sul luogo dell'omicidio. Inoltre, le altre persone che hanno assistito all'omicidio, interrogate come indagate per il reato di favoreggiamento personale, hanno escluso la presenza di Venditto sul posto, al momento dell'omicidio, ed hanno parlato della presenza di un'altra persona. Le indagini proseguono per accertare il ruolo avuto da quest'uomo nell'omicidio.

08-06-2021 17:58:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA