MERCOLEDÌ 19 GENNAIO 2022




moda

Un inverno a tutto glam: Kenzo per H&M, Jean Paul Gaultier per OVS

Quando la moda è democratica la “firma” diventa accessibile

di Annalaura Gaudino
Un inverno a tutto glam: Kenzo per H&M, Jean Paul Gaultier per OVS

Il trend delle grandi compagnie low cost di dar vita a collaborazioni famose non è certo nuovo, ogni anno i modaioli e le modaiole di tutto il mondo aspettano con apprensione i nomi degli stiliti che daranno vita a capsule collection esclusive, accessibili e decisamente limitate.

Folli file dinanzi alle catene si aspettano anche quest’anno per due griffe davvero altisonanti quali Kenzo e Jean Paul Gaultier.

I direttori creativi, Carol Lim e Humberto Leon di Kenzo, hanno dedicato al colosso H&M una collezione jungle decisamente strong nei colori e nel mood richiamando esplicitamente la tigre simbolo del marchio ed utilizzando per il lookbook testimonial di tutti i tipi e non semplici modelli, come Isamaya French (make-up artist che vive a Londra, membro del collettivo Theo Adams Company), Oko Ebombo (musicista e artista performer che vive a Parigi, leader del gruppo 19), Amy Sall (studente e attivista con sede a New York, fondatrice del “SUNU: Journal of African Affairs, Critical Thought + Aesthetics”) e Juliana Huxtable (giovane artista, poetessa e DJ di 28 anni che vive a New York).  

Attesa per il 3 novembre in una selezione di 250 negozi H&M nel mondo e sull’e-shop del brand.

Anche l’italianissima OVS non è mai stata da meno in quanto a collaborazioni famose, come Elio Fiorucci e Costume National, e quest’anno ci riprova con il capriccioso e discusso stilista francese Jean Paul Gaultier.

Previsti 60 ariticoli in esclusiva per il brand, in uscita per l’autunno in alcuni store ed on line sul sito.

 

28-07-2016 13:57:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA