SABATO 19 OTTOBRE 2019
L'idea

Una tappa del torneo di Viareggio a Castellammare: ecco l'idea di Prima Stabia

Ungaro, Cimmino e De Iulio: "Vogliamo coinvolgere anche i Comuni limitrofi"

di redazione
Una tappa del torneo di Viareggio a Castellammare: ecco l'idea di Prima Stabia

“Portiamo a Castellammare di Stabia un girone del ‘Torneo di Viareggio’: proporremo nelle prossime ore all’amministrazione comunale di inoltrare una richiesta ufficiale all’organizzazione”. È questa l’idea dei consiglieri del gruppo consiliare di “Prima Stabia” Vincenzo Ungaro, Gaetano Cimmino e Massimiliano De Iulio. “Siamo certi della bontà della nostra proposta – hanno continuato i consiglieri comunali – e siamo sicuri che la città di Castellammare risponderebbe più che positivamente all’eventuale arrivo in città di tanti giovani sportivi. Ciò darebbe grande lustro alla nostra realtà, allo stadio comunale ‘Romeo Menti’, alla nostra capacità di accogliere manifestazioni importanti. Tanto più che potremmo coinvolgere nel progetto anche i Comuni di Gragnano e di Casola di Napoli con le loro strutture sportive. È ora di fare concreti passi in avanti su tutti i fronti. Alcune partite della ‘Viareggio Cup’ negli ultimi tempi sono state disputate in Liguria, lontano dall’area della Versilia dove è nato l’evento, soprattutto per problematiche organizzative e burocratiche tra gli organizzatori ed il Comune di Viareggio. Castellammare potrebbe offrirsi di ospitare un intero girone della famosissima ‘Coppa Carnevale’ dedicata ai giovani talenti del calcio italiano, europeo e mondiale. Incontreremo l’amministrazione per discutere dell’eventualità di candidare la città delle acque ad essere una propaggine dei luoghi dove abitualmente si svolge il Torneo, senza alcuna volontà di snaturarlo”.

13-01-2017 11:30:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO