LUNEDÌ 08 AGOSTO 2022




Il fatto

Vaccini negli hub Asl Na3, la prenotazione torna obbligatoria

Dal 14 gennaio iscrizione in piattaforma

di Redazione
Vaccini negli hub Asl Na3, la prenotazione torna obbligatoria

Dopo il caos, la rabbia e le proteste si cambia. Per vaccinarsi è obbligatorio prenotarsi nell'Asl Na 3. Dal 14 gennaio tornano le prenotazioni per i vaccini anticovid sulla piattaforma regionale Soresa. Lo ha stabilito l’Asl Napoli 3 Sud che ha deciso di accogliere le pressanti richieste di operatori sanitari, sindaci e cittadini dopo le ultime settimane di grande confusione. Una scelta dettata dall’andamento della curva di contagio e dal nuovo obbligo vaccinale per gli over 50. Le affluenze nei centri vaccinali erano sempre più fuori controllo, che spesso degeneravano anche in disordini, tensioni e malumori placati solo con gli interventi delle Forze dell’Ordine. Da venerdì 14 gennaio, quindi, la piattaforma regionale per le prenotazioni del vaccino anticovid verrà rimessa in funzione. Queste tutte le indicazioni fornite dai vertici dell’Asl Napoli 3 Sud. Per i cittadini che devono ricevere la "terza dose” (booster o addizionale) occorrerà la prenotazione obbligatoria utilizzando la "piattaforma prenotazioni open day" al link https://opendayvaccini.soresa.it. Per gli over 12 che devono iniziare il ciclo vaccinale (prima dose) ci sono due alternative: registrarsi sulla piattaforma (https://adesionevaccinazioni.soresa.it/adesionelcittadino) oppure prenotazione diretta dell’utente sulla “piattaforma prenotazioni open day" al link https://opendayvaccini.soresa.it/, con cui il cittadino potrà scegliere la sede del punto vaccinale, giorno ed orario della somministrazione, fermo restando le capacità operative dei singoli centri vaccinali e la disponibilità di vaccino. Per quelli che devono effettuare la seconda dose la prenotazione è rilasciata all’atto della somministrazione della prima dose. Per i bambini della fascia d’età 5-11 anni i genitori potranno accedere ai centri vaccinali attraverso la prenotazione rilasciata da pediatri e medici di base oppure registrare il bambino alla piattaforma regionale delle adesioni utilizzando il link https://adesionevaccinazioni.soresa.itladesionelcittadino. “Il numero dei cittadini che potranno accedere giornalmente alla vaccinazione – hanno precisato i vertici dell’Asl - sarà determinato sulla base della capacità operativa dei singoli centri vaccinali e dalla disponibilità dei vaccini nel rispetto delle priorità di accesso definite dalla norma vigente”.
Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

10-01-2022 19:50:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA