MARTEDÌ 25 GENNAIO 2022




Il fatto

Vaccino per fermare il Covid, contagi ridotti al 20%: nessun malato grave

I dati confermano l'efficacia della copertura

di Redazione
Vaccino per fermare il Covid, contagi ridotti al 20%: nessun malato grave

Molto più difficile contagiarsi ed escluso che si finisca in ospedale con sintomi gravi. Il vaccino contro il Covid-19, se si sono completate le due dosi previste, è efficace circa all'80% nel proteggere dall'infezione e fino al 100% nel proteggere dagli effetti più gravi della malattia, per tutte le fasce di età. Lo dimostrano i dati elaborati dall'Istituto Superiore di Sanità provenienti dall'Anagrafe nazionale vaccini e dalla sorveglianza integrata dei casi di infezione da virus Sars-CoV-2 relativi al periodo tra il 21 giugno e il 4 luglio. Nel frattempo la ricerca si muove anche per migliorare la copertura dei vaccini rispetto alle varianti. BioNtech e Pfizer hanno sviluppato un vaccino anti Covid-19 contro la variante Delta e vogliono verificarne presto l'efficacia. È quello che hanno reso noto i produttori. L'adeguamento del farmaco è stato prodotto a Magonza e la casa farmaceutica ha intenzione di iniziare la sperimentazione ad agosto, scrive la Sueddeutsche Zeitung online. Il farmaco basato su Rna messaggero (mRna) è stato adeguato e si è utilizzata l'intera proteina Spike con le mutazioni della variante Delta.

10-07-2021 10:29:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA