GIOVEDÌ 12 DICEMBRE 2019

Castellammare, il clan Cesarano gestore del trasporto dei fiori: arresto bis per Luigi Di Martino

Sette uomini accusati di estorsioni e aggressioni agli imprenditori

Imprenditori minacciati, aggrediti, terrorizzati. Il mercato dei fiori a Castellammare era regno del clan Cesarano. Una società gestita dagli uomini di camorra si occupava del trasporto dei fiori in un regime di monopolio imposto con la forza. "L'agenzia della gang" era chiamata dagli operatori che subivano in un clima di omertà. Arrestati sette uomini al vertice della cosca.



continua la lettura

LASCIA UN COMMENTO

ALTRI VIDEO