DOMENICA 29 NOVEMBRE 2020




Pannullo a casa, si dimettono in 14: si torna alle urne

Il pd sfiduciato dalle civiche che si alleano con l'opposizione

Sono in quattordici a mandare a casa Pannullo. I consiglieri delle civiche si ritrovano da un notaio a Gragnano con l'opposizione. Si dimettono e il consiglio è sciolto. -Finisce dopo un anno e mezzo l'esperienza di governo di Antonio Pannullo. Il più breve della storia di Castellammare che di scioglimenti anticipati ne ha già visti tre. Un atto



continua la lettura