GIOVEDÌ 27 GENNAIO 2022




Il caso

Violentata a 15 anni dal branco, il sottosegretario Ferri: "Ha denunciato il fidanzatino e gli amici, è una storia di coraggio"

Dopo due mesi la mamma si è accorta delle ferite e ha scoperto l'incubo

di Redazione
Violentata a 15 anni dal branco, il sottosegretario Ferri:

Invita a non tacere. Per il sottosegretario alla giustizia, Cosimo Ferri, la storia della ragazza di Pimonte deve diventare un esempio. Costretta a subire le violenze del branco, ha taciuto per due mesi. Poi non ha retto più. Le sue crisi di pianto, i segni di ferite sul corpo, hanno insospettito la mamma che l’ha persino seguita per capire cosa le stesse capitando. Con al fianco i genitori tutto è cambiato, la quindicenne ha trovato il coraggio di denunciare, anche se a farla finire nell’incubo è stato il suo fidanzatino, parente di un boss della zona. "La storia che ci giunge da un paese dei Monti Lattari, nel napoletano, è una storia di coraggio: una ragazza di 15 anni ha denunciato il fidanzato e gli amici di cui era stata vittima di violenze sessuali e di bullismo, dato che i suoi coetanei la ricattavano da mesi con un video intimo. E' una storia triste, ma che contiene un risvolto positivo che dimostra quanto sia centrale la denuncia quando abbiamo a che fare con i temi come la violenza sessuale e il bullismo". Lo evidenzia il sottosegretario alla Giustizia, Cosimo Ferri, il quale rilevando che "non tutti hanno il coraggio che questa ragazza ha dimostrato", ritiene "fondamentale" "rilanciare nel nostro Paese un patto educativo e di solidarietà tra tutti gli attori sociali, dalla scuola alla famiglia, alle istituzioni, al mondo dello sport e dell'associazionismo".
"La barriera culturale ed educativa che dobbiamo e possiamo costruire intorno ai giovani d'oggi riveste un'importanza fondamentale - aggiunge- perchè la violenza e i soprusi trovano terreno fertile nell'incapacità di riconoscere la gravità di quello che si sta per commettere o, al contrario, delle conseguenze che si provocano su se stessi e sugli altri".

 

26-07-2016 19:05:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA