DOMENICA 23 GENNAIO 2022




Il fatto

Violentata nel sottoscala della Circum, diciottenne aggredita e sotto choc: arrestato nigeriano

La polizia ha bloccato il giovane ventottenne nella stazione di Torre del Greco

di Redazione
Violentata nel sottoscala della Circum, diciottenne aggredita e sotto choc: arrestato nigeriano

Violentata nel sottoscala della Circumvesuviana. Ore di terrore per una ragazza di diciotto anni. La giovane nigeriana, ieri pomeriggio, è stata costretta a seguire con la forza un uomo che l’ha trascinata in una zona isolata della stazione “Le ginestre” a Torre del Greco. Dopo averla minacciata e picchiata, il ventottenne suo connazionale l’ha costretta ad avere un rapporto con lui. Le urla della ragazza terrorizzata e ferita sono state avvertite da qualcuno nelle vicinanze dello stupro.
I Carabinieri della Stazione di Torre del Greco-Capoluogo sono intervenuti, infatti, grazie a una chiamata anonima al 112 e hanno bloccato l’uomo mentre ancora infieriva sulla sua vittima. L’uomo è stato arrestato per violenza sessuale.
La ragazza ancora sotto choc è stata soccorsa e affidata alle cure dei medici in ospedale.
Il suo carnefice portato nel carcere di Poggioreale.

 

22-04-2017 12:30:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA