Home » Lavatrice, da oggi falla solo a quest’ora: risparmi un capitale enorme

Lavatrice, da oggi falla solo a quest’ora: risparmi un capitale enorme

L'orario in cui fare la lavatrice
L’orario in cui fare la lavatrice – ilcorrierino.com

Ci sono momenti specifici in cui l’energia elettrica costa nettamente meno: aziona la lavatrice solamente in questo orario.

Con lo scoccare di luglio, moltissimi italiani hanno dovuto dire addio al Servizio Elettrico Nazionale di maggior tutela, per affacciarsi ufficialmente al mondo del mercato libero. Alcuni hanno scelto di rimanere nel servizio di maggior tutela (diverso dal mercato tutelato); altri, facenti parte della categoria vulnerabile, hanno potuto mantenere la situazione quanto più invariata possibile.

In questo contesto, un po’ tutti si chiedono quale sarà il destino delle prossime bollette, tanto che il risparmio sembra l’unica arma a disposizione per contrastare un’ipotetico aumento energetica. Ovviamente, acquistare elettrodomestici ad alta classe di efficienza energetica può contribuire notevolmente. Anche evitare temperature troppo elevate e preferire programmi con prelavaggio (o trattare prima il bucato a mano) è una scelta da prendere in considerazione: anche se la lavatrice viene azionata per più tempo, il consumo a temperature basse si rivela minore.

Tuttavia, una delle scelte più intelligenti per risparmiare davvero sull’energia elettrica è quella di azionare gli elettrodomestici in determinate fasce orarie. Ma vediamo nel dettaglio.

In quale orario fare la lavatrice

Partiamo dal presupposto che questa regola vale per chi ha un contratto a fascia multi-oraria. Da parte nostra, la consigliamo poiché permette di sfruttare gli orari migliori, ma tutto dipende dalle proprie esigenze. In linea massima, quando si stipula un contratto, vengono applicate queste tariffe:

  • la fascia F1 copre i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 8:00 alle 19:00;
  • la fascia F2 include i giorni dal lunedì al venerdì, con un intervallo dalle 7:00 alle 8:00 e dalle 19:00 alle 23:00, oltre all’intera giornata del sabato dalle 7:00 alle 23:00;
  • la fascia F3 comprende i giorni dal lunedì al sabato, con un orario dalle 23:00 alle 7:00, oltre all’intera giornata della domenica e dei giorni festivi.

Secondo questa suddivisione in fasce orarie, il momento più adatto e conveniente per avviare la lavatrice è durante il periodo che va dalla fascia F2 alla F3. Questa scelta è motivata dal fatto che la fascia F1, compresa tra il lunedì e il venerdì dalle 8:00 alle 19:00, rappresenta i momenti di picco della domanda energetica a livello nazionale, con conseguenti costi più elevati.

D’altra parte, le fasce F2 e F3 offrono tariffe più vantaggiose e sono meno soggette a picchi di consumo energetico, soprattutto la fascia F3, attiva dal lunedì al sabato dalle 23:00 alle 7:00, e l’intera giornata della domenica e nei giorni festivi.

In quale orario fare la lavatrice
Lavatrice e consumi, come controllare le tariffe – ilcorrierino.com

Come controllare il proprio contratto

Per capire a quale fascia oraria si appartiene, è possibile leggere la bolletta dell’energia elettrica. Nella seconda pagina, nel dettaglio dei consumi e delle letture, troverai la tariffa di appartenenza e i consumi divisi per fasce orarie effettuate durante il mese o il bimestre. Inoltre, se si ha un contatore elettronico, premendo 3 volte il pulsante di lettura, è possibile visualizzare sul display la fascia oraria in atto.