Home » 500€ di bonus in arrivo senza domanda: lo trovi sul tuo conto | Te lo regala la Meloni

500€ di bonus in arrivo senza domanda: lo trovi sul tuo conto | Te lo regala la Meloni

Bonus 500 euro
Bonus 500 euro – ilcorrierino.com

In questi mesi, molti cittadini riceveranno un contributo economico da 500 euro senza alcuna domanda: requisiti e modalità.

Sono passati già 6 mesi dall’inizio del 2024 e, nel periodo che si avvicina all’estate, c’è una sorpres per moltissime famiglie e cittadini. Anche quest’anno, lo Stato ha scelto di fornire un contributo economico che si slega totalmente dall’Assegno di inclusione e da contributi come l’Assegno Unico e bonus sociale.

In questo caso, l’obiettivo principle rimane quello di fornire un supporto ai cittadini per sostenere il pagamento della spesa alimentare, nonché all’acquisto di abbonamenti per i mezzi pubblici e il carburante. La cosa positiva è che quest’anno sono state stanziate più risorse finanziarie; motivo per cui, più persone potranno beneficire di questa misura: ad oggi si stimano 1 milione e 330 mila unità.

Bonus da 500 euro: le novità del 2024

Nel 2023, il Governo Meloni introdusse un sostegno volto a fornire un piccolo, sebbene importante supporto alle famiglie più colpite dal caro vita. Questo bonus, erogato all’interno di una carta apposita, prese il nome di Carta Dedicata a Te. Quest’anno, non solo vi è stata una proroga della misura, ma ad essere cambiato è anche l’importo.

Le novità vedranno l’aumento del contributo che sfiorerà quasi 500 euro, nonché la conferma di utilizzo anche per l’acquisto di abbonamenti ai mezzi pubblici. La Carta Dedicata a Te, potrà essere utilizzata per l’acquisto di abbonamenti per autobus, tram, metro e treni locali, o biglietti per traghetti e altre forme di trasporto pubblico, laddove disponibili. Oppure, il suo utilizzo può includere prodotti freschi come frutta, verdura, carne e pesce; prodotti confezionati e a lunga conservazione come pasta, riso, legumi, olio, latte e derivati. Senza dimenticare i prodotti per l’infanzia come omogeneizzati, latte in polvere e pannolini e bevande non alcoliche.

Per passare al carburante: un’altra novità introdotta nel 2023 e confermata per il 2024 è la possibilità di utilizzare la carta per l’acquisto di carburante. Questo include benzina e diesel per veicoli privati e carburanti per motocicli e altri mezzi di trasporto. E infine, rientrano prodotti per la pulizia della casa, articoli per l’igiene personale e alcuni prodotti farmaceutici da banco.

Bonus da 500 euro
A chi spetta e quando arriva la Carta Dedicata a Te – ilcorrierino.com

Chi può ottenere la Carta Dedicata a Te

La carta è destinata alle famiglie con un Isee inferiore a 15.000 euro. Questo indicatore misura la situazione economica del nucleo familiare, considerando redditi, patrimonio e composizione. Non possono beneficiarne le famiglie che ricevono altri sostegni statali come l’Assegno di Inclusione, il Supporto per la Formazione e il Lavoro o la Naspi. La priorità viene data alle famiglie numerose, specialmente quelle con almeno tre componenti e un minore di età inferiore ai 14 anni. Secondo le ultime novità, la Carta Dedicata a Te sarà posticipata rispetto al previsto ed erogata a partire da settembre 2024.